L’estate sta finendo, la puzza se ne va?

 In Comunicazioni di servizio, Editoriale

L’estate sta volgendo al termine ma il Comitato L’Aria del Borgo non è andato in vacanza.
Ad inizio agosto abbiamo dato incarico ad un autorevole studio ingegneristico che si occupa di problematiche ambientali, di studiare tutta la documentazione riguardante il nostro caso, dalla prima autorizzazione ai documenti prodotti dalla conferenza dei servizi, nonché gli stessi esiti della conferenza. I consulenti hanno evidenziato come molti aspetti del caso siano poco chiari e meritino un’attenta valutazione tecnica, che verranno approfonditi dagli stessi nelle prossime settimane.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Nel frattempo, la Conferenza dei Servizi ha autorizzato l’installazione dei filtri a carbone attivo che dovrebbero abbattere gli odori, e in questi giorni ripartirà la produzione e verrà verificata la loro efficacia. Una fase di test per la quale il Comitato ha chiesto la predisposizione di un rigoroso protocollo di monitoraggio, perché anche se cessasse la puzza, solo un attenta verifica delle emissioni potrà dire se non ci saranno conseguenze per la salute. In data 28 agosto abbiamo inviato missiva agli enti allegando una proposta di monitoraggio, basata sui suggerimenti del nostro studio di consulenza e su evidenze scientifiche già sperimentate in altri casi, e chiedendo una tempestiva risposta scritta. Al momento, non abbiamo ancora ricevuto riscontro ma confidiamo che gli enti comunichino al più presto alla cittadinanza come intendono affrontare la fase sperimentale dei prossimi mesi. Da parte nostra, se non dovessimo vedere accolte le nostre proposte, procederemo comunque con i nostri consulenti a mettere in piedi un piano autonomo e indipendente di monitoraggio, che nei prossimi giorni illustreremo alla popolazione e per il quale chiederemo, a tutti quei soggetti interessati alla tutela del territorio e della salute, di contribuire a realizzarlo.

Recent Posts
Contattaci

La nostra mission è preservare l'ambiente per noi e per i nostri discendenti.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi