Sponsorizzazione sub iudice

 In Novità, Sviluppo e ambiente

La manifestazione della Fiera del Fungo di Borgotaro viene dunque sponsorizzata anche da Laminam.
Come si è potuto arrivare a tanto?
Per quale motivo richiedere o accettare una sponsorizzazione da parte di una Ditta che è sub-iudice della magistratura?
Siamo al paradosso, è la fiera dell’assurdo, una contraddizione evidente.
Il fungo è il primo bioindicatore ambientale e quindi sensibile a cambiamenti apportati da fattori esterni!

Cosa ne pensano i responsabili del Consorzio per la tutela del Fungo IGP?

Nella mia vita lavorativa, prevalentemente caratterizzata dall’impegno scolastico, ho sempre creduto e cercato di far capire, a docenti ed alunni, come la missione educativa debba essere quella di non escludere nessuno dall’istruzione perché tutti debbano avere “l’uso della parola”, per poter essere cittadini sovrani e responsabili, perché la lingua è lo strumento del pensiero.
E allora l’uso della parola significa possedere una capacità di riflessione e di formazione della propria coscienza.
E la coscienza si forma se si educa all’etica della responsabilità di fronte a scelte che coinvolgono il bene dei cittadini, primo fra tutti il bene della salute e dell’ambiente che abbiamo il dovere di tutelare e di curare.

E allora mi chiedo:
– Quale responsabilità si assume chi ha permesso che i cittadini subissero disagi?
– Quale responsabilità si assume chi riceve soldi da chi ha creato disagio?

Lascio alla coscienza civile di ognuno la risposta.

Francesca Mariani

La riflessione è a commento di un post del blog Esvaso, che trovate a questo link.

Recent Posts
Contattaci

La nostra mission è preservare l'ambiente per noi e per i nostri discendenti.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi